La birra ha un cattivo sapore

Antongiulio Mancuso Aggiornato da Antongiulio Mancuso

Ci sono diverse possibilità:

  1. Il fusto non viene usato da qualche tempo.

Prima di tutto, controlla l'indicatore di freschezza sullo schermo LCD, che indica per quanto tempo la birra è ancora fresca. Se il fusto è ancora buono, ma l'intervallo tra i due utilizzi dello spillatore è di 6 o più giorni, è possibile che vi siano dei residui di birra nel tubicino, ai quali si può imputare il cattivo sapore. Non preoccuparti, questo non significa che la birra non sia più bevibile! Se il fusto è stato conservato nello spillatore acceso e tutti gli indicatori sono verdi, basta far scorrere una piccola quantità di birra prima di servire il primo bicchiere.

  1. Il bicchiere usato non era ben pulito.

Ti consigliamo di lavare il bicchiere con cura con acqua calda e detersivo e di risciacquarlo poi con acqua fredda, per rimuovere eventuali residui di sapone o di sporco. 

  1. Il fusto è scaduto.

Puoi controllare la data di scadenza sul lato della fusto. Non preoccuparti, anche se è passata puoi comunque bere la birra, senza alcun rischio per la salute! Semplicemente, è possibile che la birra abbia perso parte delle sue qualità gustative.

  1. Il fusto è aperto da più di 30 giorni.

Quando un fusto viene aperto, la birra al suo interno mantiene la sua freschezza per 30 giorni, a condizione che il fusto venga conservato nello spillatore acceso o in frigorifero, con il rubinetto collegato. L'indicatore sullo schermo LCD ti aiuta a vedere per quanto tempo la birra rimarrà fresca. La comparsa di un trattino e di un punto esclamativo sullo schermo indica che la birra non è più abbastanza fresca per poter essere degustata; il fusto quindi dev'essere sostituito. 

  1. Lo spillatore non è rimasto sempre acceso.

La macchina dev'essere sempre collegata alla corrente elettrica. Una volta aperto, un fusto manterrà le sue qualità per un periodo di 30 giorni. Se il fusto non è stato conservato nello spillatore collegato o in frigorifero con il rubinetto inserito, è probabile che la birra non sia più bevibile ed in questo caso è meglio cambiare il fusto. 

  1. Il rubinetto non è stato pulito bene.

Il rubinetto deve essere pulito con acqua calda ogni volta che si cambia un fusto, per rimuovere eventuali residui di birra al suo interno.

  1. Il tubo flessibile non è stato sostituito, o non è stato ben risciacquato prima dell'uso.

Per ragioni di igiene, è importante usare un tubo pulito per ogni nuovo fusto aperto. Infatti, residui di birra possono rimanervi incastrati, creando poi il cattivo sapore.

Per ogni fusto di birra acquistato, ti verrà fornito un nuovo tubo flessibile 🙃

Hai trovato la risposta che cercavi?

La birra non ha effervescenza

Contatto